Quando una persona dovrebbe essere vaccinata e con che frequenza?

È meglio farsi vaccinare prima dell'inizio della stagione influenzale. Le campagne di vaccinazione antinfluenzale di solito si svolgono intorno al mese di ottobre, subito dopo che il vaccino diventa disponibile.

Dopo aver effettuato il vaccino, occorrono 2 settimane per sviluppare anticorpi protettivi contro l'influenza. Tuttavia, non è mai troppo tardi per essere vaccinati se l'influenza è ancora in circolazione. La vaccinazione aumenta le possibilità di essere protetti dalle infezioni e può ridurre le gravi conseguenze della malattia.

Un aiuto contro il coronavirus

La vaccinazione antinfluenzale permetterà di individuare più rapidamente i pazienti con infezione da COVID-19 e di evitare la doppia infezione dei due virus in contemporanea.