Come viene prodotto il vaccino?

I vaccini antinfluenzali sono più comunemente realizzati utilizzando un processo di produzione a base di uova.

Questo processo è stato utilizzato per più di 70 anni. Il processo a base di uova produce sia il vaccino inattivato (virus ucciso), che è la versione più comune e viene somministrato per iniezione, sia il vaccino vivo attenuato (virus indebolito), che viene somministrato come spray nasale.

Un aiuto contro il coronavirus

La vaccinazione antinfluenzale permetterà di individuare più rapidamente i pazienti con infezione da COVID-19 e di evitare la doppia infezione dei due virus in contemporanea.